Un’offerta equilibrata per un gioco sano

Il mondo-gioco dove ci ha portato e dove ci porterà? Sarà mai possibile, con tutte le discussioni, i tavoli di lavoro, le incomprensioni e le varie demonizzazioni, avere un’offerta di gioco e di vero divertimento tranquillo, sano, responsabile?

Chi ama questo mondo, quanto può offrire, chi ama il suo fascino e l’atmosfera che il suo divertimento trasmette, spera ardentemente di sì, ma la realtà sinora ha portato a mere discussioni e perdite di tempo. Non solo, sino ad oggi si è arrivati a sfruttare questo settore per quanto ha potuto (economicamente) dare, a quanto (umanamente) ha impiegato… ed a nulla o poco più. Può sembrare triste tutto questo, ma vediamo se in un futuro, possibilmente vicino, un arcobaleno potrebbe comparire e rendere il percorso di questo settore meno periglioso.

Bisognerebbe affrontare con onestà individuale le emozioni che i giovani provano approcciandosi al gioco, che va riscoperto nei suoi valori positivi (e ve ne sono tanti), bisognerebbe entrare in contatto con le fragilità che i giovani dimostrano e che scatenano con il gioco, aiutarli a confrontarsi con queste per aiutarli a gestire gli stimoli e gli istinti che possono metterli in pericolo in relazione al gioco.

Questo porta ad un gioco responsabile, ad una informazione sempre più mirata, precisa non superficiale ed alla formazione di personale che possa aiutare chi si trova in difficoltà. L’insieme di tutto può portare ad un’offerta di gioco finalmente vista come divertimento e non come isolamento e mancata socializzazione che sono i due “sentimenti” che portano ad un disagio.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
novembre 28, 2015 by : • Nessun commento
Federico Novelli

More About

Caporedattore di Casinoliveitalia.com

View Posts - Visit Website

Comments are closed.