Sistema gioco italia e la legge di stabilità 2016

Un termine che non era capitato mai di essere accostato ad una Legge: schizofrenica… e non è poco. A pronunciare questo aggettivo è stato il Presidente di Sistema Gioco Italia, la Federazione di filiera dell’Industria del gioco e dell’intrattenimento aderente a Confindustria e lo ha accostato alle disposizioni della Legge di Stabilità 2016 sul  gioco asserendo che “Una Legge di Stabilità schizofrenica sul gioco rischia di determinare un miliardo di ammanco”.

Questo è il parere del Presidente di Sistema Gioco Italia che così giudica il provvedimento varato dal Consiglio dei Ministri. “Da un lato una legge che insiste a colpire un settore già in crisi con un ulteriore aumento del Preu con ciò che ne consegue per la tenuta industriale ed occupazionale e dall’altro una legge che prevede un bando per il rilascio di nuove concessioni che farebbe aumentare, se non addirittura raddoppiare, il numero di punti scommesse”.

Ma come, da tempo la filiera aveva proposto un piano regolatore del gioco proprio per razionalizzare l’offerta sul territorio perché da più parti “giungeva voce” che il gioco era troppo? Ed ora proprio lo Stato va ad instaurare un bando per rilasciare altre concessioni che andranno a fare concorrenza a quelle esistenti e sopratutto andranno ad aumentare il “prodotto gioco” sul territorio… È evidente che relativamente al mondo-gioco si tratta di una Legge di Stabilità “instabile”. Un provvedimento che, per il momento, rischierebbe solo di comportare un effetto opposto a quello voluto. Ancora una volta si sceglie di intervenire ad occhi bendati ed a testa bassa…

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail
novembre 4, 2015 by : • Nessun commento
Federico Novelli

More About

Caporedattore di Casinoliveitalia.com

View Posts - Visit Website

Comments are closed.